Accolti gli emendamenti auspicati da Assoedilizia che plaude all’indirizzo assunto dal Governo. Pacchetto norme antigraffiti passa al Senato con il ddl sicurezza, concorde il Governo

 

Sul tema dei graffiti selvaggi contemplato dal ddl sulla Sicurezza il  Senato, concorde il Governo, ha accolto gli emendamenti auspicati da Assoedilizia che prevedono:

– inasprimenti delle sanzioni penali per il reato di imbrattamento;

– procedibilità d’ufficio su tutto il territorio comunale;

– competenza per il giudizio penale, trasferita dal Giudice di Pace  al Giudice ordinario, misura che permette di conseguire la effettività della pena;

– divieto di vendita di bombolette spray ai minori di 18 anni, sanzionato con mille euro di ammenda al venditore contravventore.

Dichiarazione del presidente Achille Colombo Clerici :

“Esprimiamo viva soddisfazione per la decisione del Senato e per l’indirizzo-guida assunto dal Governo sulla questione degli imbrattamenti da graffiti.

È in particolare grazie all’azione decisa ed instancabile condotta dal senatore Valditara e dall’amministrazione comunale di Milano, in persona del Sindaco Letizia Moratti e del vice Sindaco on.le De Corato, se siamo riusciti ad approdare a questo risultato legislativo, che permetterà di arginare il dilagare di tags e graffiti.

Milano è  la città più martoriata d’Italia da questo fenomeno che causa danni valutati in 100 milioni di euro (in Lombardia ammontano a 305 milioni); e non a caso da qui è partito il forte impulso che ha determinata la svolta legislativa. 

I proprietari di casa milanesi – conclude Colombo Clerici – ritengono che i provvedimenti legislativi imporranno sostanziali limiti all’attività dei graffitisti consentendo così alla pubblica amministrazione di contenere in limiti accettabili gli oneri per mantenere il decoro della città: eliminando il pericolo che siano proprio i danneggiati – i proprietari di casa – a dover sostenere i costi delle periodiche ripuliture”.

 

 

www.assoedilizia.com

 

Explore posts in the same categories: Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: