Cronaca Beatificazione di don Carlo Gnocchi – Milano 25 ottobre 2009

Piazza del Duomo a Milano, stamani gremita , con oltre 50 mila persone, per la cerimonia di proclamazione, da parte dell’arcivescovo Angelo Amato, in rappresentanza di Sua Santità Papa Benedetto XVI,  di don Carlo Gnocchi Beato; fedeli da tutta Italia, religiosi e religiose, scouts, mutilatini ed invalidi, docenti e allievi dell’Istituto Gonzaga di Milano dei Fratelli delle Scuole Cristiane, del quale il sacerdote beatificato fu direttore spirituale. 

I corpi dei veterani degli Alpini con 15 mila presenti  e qualche reduce dalla Russia, compagno dell’allora cappellano don Carlo, a far da cornice.

Il cardinal Tettamanzi, di fronte all’urna contenente le spoglie mortali del sacerdote fondatore della Pro Juventute, oggi Fondazione don Carlo Gnocchi, onlus che opera nel campo sanitario ed assistenziale con più di 10 mila dipendenti, sotto la presidenza di mons. Angelo Bazzari, dice di colui che riteneva la più grande tristezza della vita il non possedere la santità, dote dalla quale si sentiva molto lontano : “ti ho sempre chiamato don Carlo, da oggi ti chiamo San Carlo” ed aggiunge “ha cercato il volto di Cristo in ogni uomo”.

Presenti le massime autorità, il sottosegretario alla presidenza Gianni Letta delegato del Governo italiano, il vice ministro alla salute Ferruccio Fazio, l’onorevole Mario Mantovani,il  governatore della Regione Lombardia Roberto Formigoni, il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, il Sindaco di Milano Moratti, il Questore Vincenzo Indolfi, il presidente della Banca Intesa Giovanni Bazoli, e della Fabbrica del Duomo Angelo Caloia, con il presidente della Assoedilizia Colombo Clerici ed il rettore della Università Cattolica Lorenzo Ornaghi, accademici pontifici tra cui Ombretta Fumagalli Carulli ed esponenti della Milano storica come Giancarlo Melzi d’Eril, Leone Corradi dell’Acqua e Benigno Morlin Visconti.

Annunci
Explore posts in the same categories: Articoli

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: