Assoedilizia Assemblea annuale luglio 2010 – Antonio Sormani di Missaglia new entry nel cda di Assoedilizia

L’Assemblea generale di Assoedilizia
COLOMBO CLERICI – Il Pgt di Milano elimina il dirigismo pubblico, ma porta la ragione finanziaria ad orientare lo sviluppo urbano.
A tutt’oggi, nessuna buona notizia sul fronte legislativo in materia di fiscalità immobiliare, di federalismo fiscale e di service tax.
Promuovere l’offerta di abitazioni in affitto.

 
Milano, 21 luglio 2010

– Il problema abitativo, del settore commerciale e degli uffici; il piano di governo del territorio; la cedolare secca sulle locazioni; l’aspetto fiscale e tributario; il federalismo fiscale e la service tax; l’aggiornamento catastale; le continue proroghe degli sfratti; la revisione catastale nelle microzone; ma anche temi che riguardano la società milanese nel suo complesso, quali la sicurezza delle case e nelle case con particolare riferimento al gas metano, gli imbrattamenti dei muri, l’inquinamento acustico,  l’immigrazione.

Questi i temi principali affrontati dalla relazione del Consiglio Direttivo di Assoedilizia svolta dal Presidente Achille Colombo Clerici ai Soci all’annuale assemblea generale, che ha tra l’altro nominato un nuovo consigliere nella persona del dott. Antonio Sormani di Missaglia.

Il dibattito sul PGT – oggetto anche di recenti interventi critico-costruttivi dell’Associazione ospitati dai principali mezzi di comunicazione – ha assorbito buona parte del dibattito in quanto da esso dipende il futuro della città e di chi vi opera, vi investe, vi risiede.

“Per andare incontro al  soddisfacimento del fabbisogno abitativo espresso dai ceti meno abbienti (giovani coppie, studenti, anziani, immigrati) – ha affermato Colombo Clerici – occorre urgentemente intervenire con misure premiali e di incentivazione nei confronti dei proprietari che locano.

Un alleggerimento del carico fiscale gravante sulla locazione varrà a ridurre il costo della casa per gli inquilini ed a promuovere l’offerta di abitazioni in affitto.

Solo così Milano eliminerà l’emorragia di abitanti importando anzi forze attive di cui ha grande bisogno per il proprio sviluppo”.

www.assoedilizia.com

Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: