Ambasciata Svizzera – Colombo Clerici esprime solidarietà ad Ambasciatore di Svizzera – dic. 2010

Il presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici, socio fondatore dell’Associazione culturale di diritto svizzero “Carlo Cattaneo” di Lugano nell’esprimere all’ Ambasciatore di Svizzera in Italia Bernardino Regazzoni la solidarietà per l’aggressione di cui è stata vittima in data odierna un addetto all’Ambasciata di Roma. Ha dichiarato:

“Signor Ambasciatore, il mio pensiero innanzitutto va alla persona ferita ed alla sua famiglia, cui La prego di far pervenire i sensi della più sentita solidarietà e del profondo dispiacere per l’accaduto.

Vorrei ricordare, in questa occasione, la profonda amicizia e l’affinità culturale che legano i nostri due popoli, e che non derivano solo da un percorso storico comune, ma affondano, oggi più che mai, le loro radici in un impegno quotidiano di vita comune, nella cultura, nelle arti, nelle scienze, nel lavoro, nell’economia.

Non sono gesti inconsulti, anche se forieri di dolore, a minare la solidità dei rapporti tra i nostri popoli.

Ciò che è avvenuto, proprio nei giorni in cui dovrebbero dominare sentimenti di pace e di serenità, ci rattrista e ci fa pensare che l’impegno di ciascuno deve accrescersi, se gli uomini vogliono la pace.

Il messaggio natalizio ha questo significato; e non sia che un gesto inqualificabile lo abbia ad incrinare.”

Annunci
Explore posts in the same categories: Associazione Carlo Cattaneo di Lugano, Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: