Affittopoli – Una mentalità, eredità dell’equo canone e delle leggi vincolistiche – Assoedilizia Colombo Clerici

A commento della vicenda affittopoli, con le locazioni abitative a canoni inferiori a quelli di mercato, recentemente riportata alla attualità della cronaca, il presidente di Assoedilizia e vice presidente di Confedilizia Achille Colombo Clerici dichiara:

“Questa situazione è una diretta eredità della legge dell’equo canone, che rimase in vigore per quindici anni, dal 1978 al 1993 e delle leggi vincolistiche precedenti.

Quelle leggi crearono nella coscienza collettiva degli italiani una mentalità: quella che si potesse avere una casa pagandola meno del dovuto, anche senza essere indigenti.

E molti dei rapporti locativi attualmente assurti agli onori della cronaca risalgono, nella loro origine, proprio a quegli anni.

Quando subentrarono i patti in deroga prima e l’attuale legge sui contratti liberi ed agevolati,nel 1994, i proprietari privati impiegarono anni e fatica per riportare gradatamente i contratti in corso ad un livello economico più prossimo a quello di mercato: ed ancor oggi molti non vi son ancora pienamente riusciti.

Figuriamoci gli enti pubblici e parapubblici.

Sussistono dunque una situazione pregressa  complessiva ed un condizionamento mentale che non possono non proiettare lunghe ombre anche sulle nuove trattative.”

www.assoedilizia.com

Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: