Archivio per febbraio 2011

Mediazione Conciliazione – Convegno AIDA Associazione internazionale diritto delle Assicurazioni – Assoedilizia informa‏

febbraio 15, 2011

Convegno nella sede di Alleanza Toro Assicurazioni sul tema ” La mediazione e la conciliazione nella assicurazione: opportunità e sfide ” organizzato da AIDA , Associazione internazionale di diritto delle assicurazioni.

Relatori:
Luigi Molinari, presidente Alleanza Toro Assicurazioni; Roberto Pontremoli, presidente Aida, Vittoria Assicurazioni; Aldo Frignani, dell’Università di Torino; Raoul Pisani, SDA Bocconi; Chiara Giovannucci Orlandi, Università di Bologna. Alena Bellizzi, Maria Cristina Pagni, Stefano Azzali, Fabio Maniori.

Tavola Rotonda:
Vincenzo Murolo, Walter Rossi, Guido Meardi, Giacomo Neri, Raoul Pisani, Cesare Caldarelli, Alessandro Santoliquido, Marco Civelle, Paolo Panarelli, Giovanni De Berti.

Invitato dal presidente AIDA Roberto Pontremoli, il presidente di Assoedilizia, di Federlombarda Edilizia e vice presidente di Confedilizia Achille Colombo Clerici è  intervenuto al convegno.

Pier Ferdinando Casini: “La patrimoniale, nessuno la vuole” – Convegno “La linea della sobrietà: alla fine della crescita”- Savino Pezzotta – Palazzo dei Giureconsulti Milano‏

febbraio 15, 2011

A s s o e d i l i z i a  Informa

La Redazione

Intervenendo oggi al Convegno sul tema ” Alla fine della crescita, La linea della sobrieta”, tenutosi al palazzo dei Giureconsulti in Milano, l’on.le Pierferdinando Casini, riprendendo una sottolineautura di Leonardo Becchetti, ha affermato che “la patrimoniale, nessuno la vuole”.

Fra gli intervenuti, Savino Pezzotta, Francesco Gesualdi, Francesco Perrini, Maurizio Decastri, Marcello Priori, Massimo Ponzellini, Carlo Salvatori, Giorgio Squinzi, Renzo Lusetti, Fabrizio Palenzona, Enzo Carra.

Presenti tra gli altri, Salvatore Pasquale, Gianni Verga, Pierluigi Mantini, Enrico Marcora, Achille Serra, Alberto Mattioli.

Il presidente di Assoedilizia e vice presidente di Confedilizia, Achille Colombo Clerici, ha presenziato all’incontro.

On.le Gianfranco Fini a Milano Fiera di Rho Incontro con il presidente Achille Colombo Clerici – Assemblea FLI Futuro e Libertà per l’Italia‏

febbraio 15, 2011

A s s o e d i l i z i a
Informa

La redazione

Su invito dell’on. Adolfo Urso e del sen. Giuseppe Valditara, Coordinatori nazionale e regionale del FLI, il presidente di Assoedilizia e di Federlombarda Edilizia Colombo Clerici ha incontrato l’on.le Gianfranco Fini all’Assemblea costituente di Futuro e Libertà per l’Italia, domenica mattina alla Nuova Fiera di Milano.

Mediazione Conciliazione Quarto Rapporto – Convegno ISDACI Milano – Camera Commercio – Assoedilizia informa‏

febbraio 15, 2011

Diffusione della giustizia alternativa in Italia.

Quarto Rapporto annuale Milano, ISDACI-Istituto Scientifico per l’Arbitrato la Mediazione e il Diritto Commerciale ,sulla diffusione della giustizia alternativa in Italia, con la collaborazione di Unioncamere, della Camera di Commercio di Milano e della Camera Arbitrale di Milano.

Il rapporto contiene una indagine relativa all’effettiva diffusione, nel nostro Paese, degli strumenti extragiudiziali di composizione dei conflitti ( dati del 2009 ) ed e’ arricchito quest’anno da un approfondimento relativo alla situazione della Regione Toscana.

Sono intervenuti, tra gli altri:
Giacomo Caliendo, Sottosegretario alla Giustizia; Livia Pomodoro, Presidente del Tribunale di Milano; Carlo Sangalli, Presidente della Camera di Commercio di Milano; Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia; Costantino Capone, Vice Presidente Unioncamere; Giovanni Deodato, Presidente Isdaci; Francesco Paolo Luiso, Professore ordinario di Diritto processuale civile, Università di Pisa; Augusta Iannini, Capo Ufficio Legislativo
Ministero della Giustizia; Guido Alpa, Presidente Consiglio Nazionale Forense; Paolo Giuggioli, presidente Ordine Avvocati di Milano; Giuseppe Grechi, Presidente Onorario ISDACI.

Invitato dal presidente ISDACI, è intervenuto il presidente di Assoedilizia e di Federlombarda Edilizia, vice presidente di Confedilizia Achille Colombo Clerici, accompagnato dalla professoressa Marilisa D’Amico Zanon.

Nella tavola rotonda hanno preso la parola:
Luigi Ferrarella, Ilaria Pagni, Domenico De Stefano, Felice Ruscetta, Tiziana Pompei, Stefano Azzali, Rosario Trefiletti.

Il Cortile dei Gentili – 12 febbraio 2011, Bologna – Parvis des Gentils – 24-25 marzo, Parigi

febbraio 10, 2011


Coordinate bancarie per il sostegno all’iniziativa:

Parvis des Gentils, per scaricare:
Parvis des Gentils

Affittopoli – Dichiarazioni di Achille Colombo Clerici in sede di intervista al GIORNALE, pubblicata in data 1 febbraio 2011

febbraio 10, 2011

Dichiarazioni di Achille Colombo Clerici presidente di Assoedilizia, Federlombarda Edilizia e vice presidente di Confedilizia al GIORNALE, in sede di intervista pubblicata il 1 febbraio 2011:

“Questa situazione è una diretta eredità della legge dell’equo canone, che rimase in vigore per quindici anni, dal 1978 al 1993 e delle leggi vincolistiche precedenti.

Quelle leggi crearono nella coscienza collettiva degli italiani una mentalità: quella che si potesse avere una casa pagandola meno del dovuto, anche senza essere indigenti.

E molti dei rapporti locativi attualmente assurti agli onori della cronaca risalgono, nella loro origine, proprio a quegli anni.

Quando subentrarono i patti in deroga prima e l’attuale legge sui contratti liberi ed agevolati,nel 1994, i proprietari privati impiegarono anni e fatica per riportare gradatamente i contratti in corso ad un livello economico più prossimo a quello di mercato: ed ancor oggi molti non vi son ancora pienamente riusciti.

Figuriamoci gli enti pubblici e parapubblici.

Sussistono dunque una situazione pregressa  complessiva ed un condizionamento mentale che non possono non proiettare lunghe ombre anche sulle nuove trattative.

Ma quelle leggi generarono anche una gestione parassitaria degli immobili pubblici e parapubblici: con amministratori che, trincerandosi dietro una legge che vincolava i locatori a livelli minimi di canoni locativi, ebbero buon giuoco nel favorire clientelismi e nel creare sacche di privilegio.

E’ illuminante al proposito considerare che, quando a far tempo dal 1994 cadde l’equo canone, e quindi si offrirono ai proprietari possibilità di adeguare i livelli di remuneratività degli immobili ai valori di mercato, gli enti pubblici e parapubblici, invece di continuare ad affittare  incrementando la redditività, inspiegabilmente diedero inizio a massicce dismissioni delle proprietà.

Da affittopoli a svendopoli.”

www.assoedilizia.com

Eventi di No’hma – Fanfara Tirana

febbraio 10, 2011

Lo Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro

Invita

 16 e 17 febbraio 2011, ore 21.00

 FANFARA TIRANA

UNA MUSICA ORIGINALE CHE SI INNESTA SU UNA PROFONDA RADICE TRADIZIONALE IN UN CLIMA DI FESTA TRA IL MARE ADRIATICO E I MONTI DI ALBANIA

 Musiche dal vivo

Fanfara Tirana

 Hysni (Niko) Zela – voce
Fatbardh Capi – sax alto, sax soprano e clarinetto Gezim Haxhiaj – sax alto e clarinetto Skender Halili – sax alto e clarinetto Xhemal Muraj – tromba Gazmor Halilaj – tromba Roland Shaqja – sax baritono Mark Luca – flicorno baritono Pellumb Xhepi – flicorno baritono Artan Mucollari – flicorno tenore Devis Cacani – basso tuba Ergys Halili – batteria Kujtim Hoxha – percussioni

 idea e regia:
Charlie Owens

ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti è consigliabile prenotare tramite telefono o via mail

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro
Via Andrea Orcagna 2, Milano
0245485085/ 0226688369
mail nohma@nohma.it

Seminario “A scuola di antimafia”

febbraio 8, 2011

SEMINARIO  

A SCUOLA DI ANTIMAFIA 

Mercoledì 23 febbraio 2011

Sede: ITC ‘G. Zappa’, viale Marche 71, Milano (MM3 ZARA)

Destinatari: docenti di ogni ordine di scuola

(gli studenti universitari possono assistere alle lezioni del mattino)

Finalità: coinvolgere i docenti in una formazione antimafia che possa diventare pratica didattica quotidiana e possa prevenire il coinvolgimento dei giovani in attività illegali.

Obiettivi:

Informare sulla presenza delle mafie nella storia italiana e in Lombardia
Analizzare gli elementi della pedagogia mafiosa nella famiglia e nella società.
Riflettere sulle caratteristiche e le modalità di una pedagogia alternativa alle mafie.

Ore 8.30 – Registrazione partecipanti

Ore 9.00 – 9.15
Saluti dei rappresentanti di Istituzioni e Associazioni

 Ore 9.15-11.30
* Le mafie nella storia d’Italia: Nicola Tranfaglia, prof. emerito dell’Università di Torino e docente alla Luiss di Roma, autore di “Perché la mafia ha vinto. Classi dirigenti e lotta alla mafia nell’Italia unita (1861-2008), UTET 2008”

* Le mafie al Nord : Enzo Ciconte, docente alla Università  La Sapienza di Roma e autore di “‘Ndrangheta, Rubbettino 2008” e “‘Ndrangheta padana, Rubbettino 2010”

Dibattito – Coordina Umberto Ursetta, autore di “Mafia e potere alla sbarra”, Pellegrini 2010

11.30-11.45 Break 

11,45-13.30
* Regole e democrazia contro le organizzazioni criminali : Gherardo Colombo, già magistrato alla Corte di Cassazione, autore di “Sulle regole, Feltrinelli 2010”, di Sei stato tu? La Costituzione attraverso le domande dei bambini, Salani 2009” e di “Che cos’è la legalità?, Sossella 2010”

*Contro la mafia: Nando Dalla Chiesa, docente all’Università di Milano e saggista, autore di “Le ribelli, Melampo 2008” di “Contro la mafia, Einaudi 2010” e di “La convergenza. Melampo 2010”  

Dibattito – Coordina Vincenzo Viola, coordinatore de “L’indice della scuola”

13.30-14.30 Break

14.30  Proiezione slides sulle mafie preparate da Umberto Rollino, autore di “Il rumore del male”, Cento Autori 2009 

15.00-15.45
*La pedagogia mafiosa come ‘modello’ per costruirne una antimafiosaAugusto Cavadi,  docente di filosofia al liceo classico di Palermo e autore diStrappare una generazione alla mafia. Lineamenti di pedagogia alternativa, Di Girolamo 2005” e “A scuola di antimafia, Di Girolamo 2006”, nonché “Il dio dei mafiosi, San Paolo 2009”.

Dibattito – Coordinano Jole Garuti e Umberto Rollino

15.45-16.00 Break 

16.00-18.00
Gruppi di lavoro: i docenti sono pregati al momento dell’iscrizione di segnalare due gruppi di lavoro, uno prioritario e uno secondario, ai quali desiderano partecipare. Saranno organizzati i gruppi che riscuoteranno un adeguato numero di partecipanti.
Oltre a quelli già indicati, i conduttori dei gruppi saranno definiti in collaborazione con l’Università di Milano Bicocca, Scienze della Formazione e con le altre associazioni che collaborano al seminario.

Tematiche dei Gruppi di lavoro e conduttori:
1. Donne e mafia – La pedagogia nella famiglia mafiosa (Ombretta Ingrascì, “Donne d’onore”, Mondadori 2007)
2. Mentalità e comportamenti premafiosi – bullismo, omertà e altro (Jole Garuti, “Il piacere della legalità”, Scheiwiller 2002)
3. Essere cittadini attivi: valori costituzionali  e regole. I valori della Costituzione nella   didattica (Vincenzo Viola, Simone Campanozzi)
4. L’antimafia nella scuola e nella società: uso sociale dei beni confiscati, Giornata della memoria e dell’impegno, Educazione alla Legalità (Lorenzo Frigerio, coordinatore regionale di Libera, Giuseppe Teri, Libera Formazione)
5. Difendere il territorio e l’ambiente contrastando la corruzione e le mafie (Sergio Cannavò Vicepresidente Legambiente Lombardia e Giuseppe Deiana,”L’etica dell’insegnante”Aìsara 2008)
6. Come creare e usare uno spot (Rosario Duonno del Marano Spot Festival e Antonio Risoluto del Timeline di CarateBrianza)
7. Le chiese cristiane e l’educazione antimafia (Augusto Cavadi)
8. Mafia e letteratura (Umberto Rollino)

Saranno presentati progetti didattici per i vari ordini di scuola già realizzati da SAO e da altre associazioni in varie regioni italiane

I GRUPPI DI LAVORO POTRANNO PROSEGUIRE QUINDICINALMENTE O MENSILMENTE, SECONDO ACCORDI CON I PARTECIPANTI

Seminario organizzato in collaborazione con Libera, Avviso Pubblico (patrocinio) Scuola Caponnetto, Sulleregole, Fondazione Franceschi e Coordinamento scuole di Milano. E’ stato richiesto il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale e dell’Università di Milano Bicocca, Scienze della Formazione.

La partecipazione è gratuita e al termine verrà rilasciato un ATTESTATO

Le iscrizioni devono essere inviate ENTRO MARTEDI’ 15 FEBBRAIO  a info@omicronweb.it e csd.saveria@fastwebnet.it oppure fax 02 36563480

SEMINARIO DOCENTI
A SCUOLA DI ANTIMAFIA
c/o ITC “G. Zappa”-  Milano viale Marche 71 (MM 3 ZARA)

23 febbraio 2011

 SCHEDA DI ISCRIZIONE

 COGNOME____________________________________  NOME________________________

 VIA________________________________________________________________N________

 COMUNE______________________________________________PROV_____CAP________

 TEL._______________________________________ FAX______________________________

 email (in stampatello) ____________________________________________________________

 GRUPPI DI LAVORO PRESCELTI: n. …____________________________________________

 n. .. ____________________________________________________________________________

SCUOLA  _________________________________________________________________________________________

VIA______________________________________________________________N__________

COMUNE_________________________________________PROV._________CAP_________

 TEL.______________________________________ FAX_______________________________

 DATA ___________________    FIRMA ________________________________

 Inviare via email a info@omicronweb.it e csd.saveria@fastwebnet.it
oppure al  fax 02 3656.3480 ENTRO IL 15 FEBBRAIO 2011

Il/la  sottoscritto/a_______________________________________ai sensi dell’art. 13 D.L.vo 196/2003 autorizza il trattamento dei dati personali dichiarati solo per le finalità di cui alla richiesta e come previsto dalla vigente legislazione.

Cedolare secca Affitti – Colombo Clerici Intervistato da Class News TV Msnbc

febbraio 7, 2011

Intervistato da Class News TV – Dichiarazione del presidente di Assoedilizia e vice presidente di Confedilizia Achille Colombo Clerici:

“La cedolare secca sugli affitti, come imposta sostitutiva cui si applicheranno le aliquote del 19 e 21% , avrà senza dubbio un impatto positivo, non solo ai fini di una maggior offerta abitativa in locazione, ma anche ai fini di un calmieramento generale dei prezzi, nel comparto.

La riduzione del  minor gettito fiscale diretto sarà compensata da un recupero sostanziale dell’evasione prodotto dall’indubbia efficacia della misura deterrente, che è molto severa, e da un incremento prevedibile di PIL a seguito della portata, quale volano, dell’incentivo introdotto per nuovi investimenti.”

www.assoedilizia.com

Primo incontro “Una sosta nell’Oasi” – sabato 19 febbraio

febbraio 7, 2011

Segnaliamo Indicatori e modalità d’intervento, il primo incontro di formazione e sensibilizzazione sui temi della violenza di genere all’interno del progetto Una sosta nell’Oasi.

Il dibattito si terrà sabato 19 febbraio, dalle 10 alle 12, nella Biblioteca del Confine della fondazione Casa della carità, in via Brambilla 10, a Milano.

Interverranno Laila Micci, psicologa e psicoterapeuta e Sara Delnegro, assistente sociale.