Archivio per giugno 2011

Cardinale Dionigi Tettamanzi – Saluto Omaggio Amici di Milano, Associazione

giugno 30, 2011

L’Associazione Amici di Milano, presieduta da Achille Colombo Clerici, di cuore porge il grato saluto e l’omaggio della Città di Milano a Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Dionigi Tettamanzi che, dopo i nove anni del suo Episcopato milanese, lasciala Cattedra Ambrosiana.

Il novennio di ministero pastorale dell’Arcivescovo Tettamanzi ha rappresentato la viva testimonianza di fede e di vita da parte di un uomo vicino e familiare alla sua terra,  alla sua gente, alla sua città.

Fin dall’inizio dell’ episcopato il Cardinale non ha mancato di essere attento al ricco mondo associativo e del volontariato, che fa di Milano la capitale nell’ambito nazionale.

Ma Egli è stato anche un uomo di governo della Chiesa rispettoso, ma autorevole, interlocutore delle Istituzioni civili e politiche, che sapevano per parte loro ascoltarlo.

Ad esse non ha fatto mancare il conforto del consiglio e dello stimolo a fare meglio, di più, e più sobriamente.

Proprio il richiamo alla sobrietà è diventato un fermo monito, un leit-motiv del suo magistero avverso la marginalità e le povertà, sempre più diffuse in questi quattro anni di seria crisi economica.

Egli è stato un pastore, un uomo di cultura, un’autorità attenta a costruire a Milano “la città dell’uomo”.

Alla sua paterna figura, sempre pronta ad ascoltare, a capire, ad aiutare, specialmente i più deboli, si rivolge il grato ringraziamento della nostra Associazione, per la sua presenza, per la sua azione, per il suo ministero pastorale a Milano.

Generosamente il Cardinale Tettamanzi ha deciso di restare nella nostra Diocesi dopo la fine del suo mandato.

La sua permanenza tra noi avrà il valore di una presenza amica, cui guardare per avere ragioni di fede, di fiducia, di conforto, di speranza.

Giuseppina  Bruti Liberati
Bernardo  Negri da Oleggio
Angelo  Caloia
Ippolito  Calvi di Bergolo
Paolo   Ferretti di Castelferretto
Elisabetta  Falck
Gae   Aulenti
Giulio   Ballio
Giuseppe  Barbiano di Belgiojoso
Mario   Boselli
Diana   Bracco de Silva
Giuseppe  Brancadi Romanico
Ferdinando  Cornelio
Valentina  Cortese
Ferruccio  de Bortoli
Enrico   Decleva
Adriano  De Maio
Sergio   Escobar
Federico  Falck
Maria Teresa  Fiorio
Carlo   Fontana
Renato  Mannheimer
Guido   Martinotti
Lorenzo  Ornaghi
Angelo  Provasoli
Lina   Sotis
Pasquale  Spinelli
Gianni  Vallardi
Umberto  Veronesi
Sergio   Zaninelli

 

Annunci

Cardinale Angelo Scola Arcivescovo di Milano – Amici di Milano Felicitazioni, Colombo Clerici

giugno 28, 2011

L’Associazione AMICI DI MILANO, presieduta da Achille Colombo Clerici, esprime al Cardinale Angelo Scola, nominato Arcivescovo di Milano da Sua Santità Benedetto XVI, le più vive felicitazioni, in uno con l’augurio di svolgere, con pienezza di soddisfazioni, la Sua missione pastorale nella nostra Arcidiocesi e nella Chiesa.

Colombo Clericiha dichiarato: “Al Cardinale Arcivescovo Angelo Scola facciamo pervenire il benvenuto nella nostra città, fiduciosi che nella sua fede, nella sua cultura, nella sua umanità i milanesi sapranno trovare quei valori spirituali e morali dei quali, oggi più che mai, si avverte una grande necessità.” 

Giuseppina  Bruti Liberati
Bernardo  Negri da Oleggio
Angelo  Caloia
Ippolito  Calvi di Bergolo
Paolo   Ferretti di Castelferretto
Elisabetta  Falck
Gae   Aulenti
Giulio   Ballio
Giuseppe  Barbiano di Belgiojoso
Mario   Boselli
Diana   Bracco de Silva
Giuseppe  Brancadi Romanico
Ferdinando  Cornelio
Valentina  Cortese
Ferruccio  de Bortoli
Enrico   Decleva
Adriano  De Maio
Sergio   Escobar
Federico  Falck
Maria Teresa  Fiorio
Carlo   Fontana
Renato  Mannheimer
Guido   Martinotti
Lorenzo  Ornaghi
Angelo  Provasoli
Lina   Sotis
Pasquale  Spinelli
Gianni  Vallardi
Umberto  Veronesi
Sergio   Zaninelli

 

Istituto Italo Cinese ISIC – Delegazione al CCIE Secondo Think Tank Summit Pechino – Apertura e primo giorno di lavori, resoconto

giugno 27, 2011

Si è aperto ieri a Pechino il convegno internazionale “The Second Global Think Tank Summit” sul tema “Global Economic Governance: Common Responsibility” organizzato dal “China Center for International Economic Exchanges” CCIEE.
Presenti quattro esponenti italiani, tra cui i due componenti la delegazione dell’Istituto Italo Cinese ISIC.

La cerimonia di apertura, presieduta da Zeng Peiyan, presidente del Cciee e ex vice premier della Repubblica Popolare cinese  ha visto la partecipazione di importanti ospiti cinesi ed internazionali, tra i quali Li Keqiang, attuale vice premier della Rpc e accreditato come nuovo premier nel 2013; Henry Kissinger, già Segretario di Stato Usa; Lord John Prescott, ex Deputy Prime Minister of Uk; Gregorz Kolodko, già Primo Ministro della Polonia; Toshihiro Nikai, ex ministro dell’economia, commercio ed industria del Giappone.

Li Keqiang ha ricordato come sia necessario volgere lo sguardo verso prospettive globali e ha sostenuto che si deve aumentare la cooperazione su temi quali la global economic governance, la revisione della struttura finanziaria internazionale, l’inflazione, la globalizzazione affiancata alla liberalizzazione commerciale, in opposizione al protezionismo ed infine nella riduzione del gap fra Nord e Sud del pianeta. 

Henry Kissinger – che recentemente, all’età 88 anni, ha pubblicato negli Stati Uniti il libro “On China”- nel suo intervento  ha affermato che la costruzione di un nuovo sistema mondiale è essenziale sia per la Cina, sia per gli USA.
Tale obiettivo può essere raggiunto tramite un rapporto di amicizia e di cooperazione tra Cina e Usa. 

Il convegno proseguirà oggi con esperti internazionali che discuteranno di:
1)  situazione economica e controllo dell’inflazione;  
2) G20 e riforma del sistema monetario internazionale; 
3) sicurezza energetica e energia nucleare;
4) rilocazione e ristrutturazione industriale;
5) flusso di capitale e ambiente d’investimento;   
6) la governance economica globale e il ruolo dei Think tanks

Istituto Italo Cinese ISIC – A Pechino per il secondo Think Tank Summit – Incontro con Ambasciatore Attilio Massimo Iannucci

giugno 23, 2011

E’ giunta a Pechino la delegazione dell’Istituto Italo Cinese ISIC, con il rappresentante del presidente incoming Achille Colombo Clerici, per partecipare nei giorni 25 e 26 giugno, al secondo Think Tank Summit sul tema “Global economic governance: common responsibilities”.

Il summit si articola in quattro sessioni distinte:
– Energy Security and Nuclear Power
– Industrial Relocation and Restructuring
– Capital Flow and Investment Environment
– Global Economic Governance and Roles of Think Tank

 La delegazione ha incontrato oggi, in visita di cortesia, l’Ambasciatore d’Italia Attilio Massimo Iannucci.

 

Eventi di No’hma. Concerto dedicato a Teresa

giugno 23, 2011

Lo Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro

Invita
29 e 30 giugno 2011, ore 21.00
Concerto dedicato a Teresa
da Charlie Owens

DA CHARLIE OWENS MESSAGGIO ALLA SUA AMICA TERESA:
SUL PALCOSCENICO DI NO’HMA LA MUSICA SUBLIME E IMMORTALE DI MILES DAVIS RICORDERA’ A TUTTI NOI LA PASSIONE DI TERESA PER LA BELLEZZA, L’ELEGANZA, LA DIGNITA’ DELL’UOMO

musiche dal vivo:
brani di Miles Davis
eseguiti da TP Jazz Ensemble
Humberto Amesquita – trombone
Marco Brioschi- tromba
Simone Daclon – pianoforte
Alex Orciari – contrabbasso
Paolo Orlandi – batteria
Tullio Ricci sax tenore
Alex Sabina sax contralto
Giampiero Spina – chitarra

guest star:
Emanuele Cisi
Rosario Giuliani

idea e regia:
Charlie Owens

ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti
è consigliabile prenotare tramite telefono o via mail
Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro
Via Andrea Orcagna 2, Milano
0245485085/ 0226688369
mail nohma@nohma.it 

in allegato la locandina

Imposta Patrimoniale – Finanza Locale – Fiscalità Immobili – ICI/IMU – Tasse di scopo – Assoedilizia Colombo Clerici

giugno 22, 2011

Con le nuove norme sul federalismo fiscale gli immobili pagheranno già una “patrimoniale straordinaria” dell’ 1 per mille, che si aggiunge alla “patrimoniale ordinaria” dell’ICI-IMU.

 *       *       *

Dichiarazione del presidente di Assoedilizia e vice presidente di Confedilizia Achille Colombo Clerici:

“Il sistema della finanza locale, nel nostro paese, contiene due grandi anomalie.

La prima è che a pagare i servizi comunali forniti a tutti i cittadini (residenti, pendolari, city users, visitatori di passaggio) concorre una sola categoria di contribuenti: i proprietari immobiliari.

La seconda è che nemmeno tutti i proprietari sono tenuti: ma solo alcuni di essi, in particolare appena un terzo degli stessi.

Le famiglie proprietarie dell’immobile costituente abitazione principale sono esentate.

Non che si sia contrari a questa esenzione; ma, se si voleva ottenere lo stesso risultato senza creare l’enorme problema che si è creato ai bilanci comunali, bastava intervenire con il meccanismo della detrazione fiscale e non con l’esenzione diretta.

Questa situazione ha indotto il legislatore del federalismo municipale ad introdurre con l’IMU un serio inasprimento dell’ICI (patrimoniale ordinaria)  in termini di aliquote, nei confronti dei contribuenti cui la stessa è rimasta a carico.

Inoltre, il sistema di tassazione dell’ICI (alias IMU), fondato sul valore catastale, contiene automatismi in grado di assicurare un costante adeguamento del valore delle basi imponibili all’incremento che si produce nel tempo.

Per cui, quello immobiliare è l’unico campo in cui si attua, anche in assenza di nuove disposizioni legislative, una progressione continua nel prelievo fiscale, perché storicamente si è rivalutata, come si rivaluta, la base imponibile, in modo continuativo.

Va aggiunto che il federalismo fiscale municipale e provinciale ha inasprito l’incidenza delle tasse di scopo (patrimoniale straordinaria) che si applicano sempre sulle basi imponibili ICI.

Comuni e province possono imporre per 10 anni a tutti i proprietari immobiliari, anche ai possessori della prima casa, tasse che comportano complessivamente un prelievo aggiuntivo nella misura dell’ 1 per mille; l’equivalente del 20% dell’ICI ordinaria.”

 

INVITO Seminario del 30 Giugno 2011 Assoedilizia informa

giugno 21, 2011

Seminario 30.6.2011 informazioni generali