Mediazione Conciliazione Milano – Organismo ADR nazionale di Assoedilizia operante presso la sede di Milano – Controversie riguardanti la proprietà immobiliare, il condominio e l’edilizia

Comunicato

Assoedilizia comunica che è in funzione un proprio Organismo ADR di mediazione conciliazione, operante presso la sede di  Milano in via Meravigli 3.

L’organismo di Mediazione è inscritto al n. 846 nel Registro istituto dal Ministero della Giustizia per i soggetti autorizzati alla conciliazione di controversie riferite a immobili, condominio, locazioni e rapporto di proprietà aperto a tutti i proprietari, associati e non, del territorio nazionale.

La mediazione, per le controversie che riguardano il condominio e la locazione, è obbligatoria per legge ed ha lo scopo di trovare rapidamente ed economicamente un accordo tra le parti.

La competenza dei nostri mediatori, tutti professionisti di Assoedilizia, con una notevole specifica esperienza nel settore casa, condominio e locazione finora ha favorito al massimo le possibilità di successo della composizione amichevole delle vertenze; e accompagna le parti a un possibile accordo.

Il presidente Achille Colombo Clerici commenta: “Un servizio di grande importanza per la categoria dei proprietari immobiliari (utenti, condomini e locatori) e per tutti gli operatori dell’edilizia, che potranno trovare all’Assoedilizia un riferimento sicuro ed affidabile in termini di competenza, professionalità ed esperienza.”

Per avviare una mediazione è sufficiente presentare una domanda, reperibile sul sito www.assoedilizia.mi.it insieme al regolamento dell’organismo e all’elenco dei mediatori.

Il resto lo farà il nostro Organismo di Mediazione che convocherà le parti per un primo incontro con il mediatore entro due settimane.

L’intera mediazione non potrà avere una durata superiore ai quattro mesi, dopodiché sarà possibile far riferimento all’autorità giudiziaria per i casi nei quali non sia stato raggiunto un accordo fra le parti.

I costi della mediazione sono esposti nella tabella allegata al regolamento e sono quelli minimi adottati dagli enti pubblici.

Al costo di 40€ più Iva per la presentazione della domanda si aggiunge, nel caso in cui la mediazione venga svolta, un corrispettivo determinato in base al valore della controversia (65€ per controversie che hanno un valore fino a 1.000 euro,  130€ per un valore fino a 5.000€, 240€ per un valore fino a 10.000€, 360€ fino a 25.000€ e così via secondo quanto indicato).

L’organismo di Mediazione si può avvalere dell’apporto tecnico di decine di esperti e si aggiunge ai tradizionali servizi offerti in ogni settore che riguardi la casa.

Li ricordiamo: legale, sindacale, fiscale, assicurativo, catastale; tecnico edilizio, urbanistico, patrimoniale e di diritto societario; norme di sicurezza, impianti elettrici e termici – riscaldamento, di allarme e antintrusione, rumori e vibrazioni; fino alle consulenze riguardanti i collaboratori domestici, autisti, giardinieri, portieri di stabili oltre alla gestione delle loro paghe e contributi.

Contatti:
Segreteria dell’organismo di mediazione

Via Meravigli 3 – 20123 Milano (fermata MM Cordusio)

Sito: www.assoedilizia.mi.it

Mail: mediazione@assoedilizia.mi.it

Telefono: 02/88559.1 (centralino)
oppure     02/88559.219 (diretto)

Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: