Nota Confedilizia: Emendamento nullità contratti di locazione

Il Parlamento aveva inopinatamente (e improvvisamente) approvato all’inizio di questa settimana una modifica al d.l. energia del seguente, letterale tenore (compresa l’inspiegabile congiunzione “o”):

L’attestato di prestazione energetica deve essere allegato al contratto di vendita, agli atti di trasferimento di immobili a titolo gratuito o ai nuovi contratti di locazione, pena la nullità degli stessi contratti.

L’emendamento in questione era stato presentato da deputati tutti del Movimento Cinque Stelle e votato con parere favorevole del Relatore Benamati (PD) e del Governo (Sottosegretario Vicari, PDL).

La Confedilizia si è subito attivata. Il Presidente, in particolare, ha incontrato nella giornata di ieri esponenti sia del PD che del PDL, illustrando l’assoluta negatività dell’emendamento in questione.

Siamo lieti di informare che, in seguito, il Governo si è impegnato in Senato ad eliminare la previsione in parola con il primo provvedimento utile.

Roma, 1 agosto 2013

Explore posts in the same categories: Comunicati stampa, Confedilizia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: