Gabriele d’Annunzio a Lugano – Biblioteca Cantonale MOSTRA – Pubblicazione del manoscritto “Dans l’ivresse” – Istituto Europa Asia

Iniziativa della Biblioteca Comunale di Lugano fino a sabato 5 ottobre 2013

 GABRIELE D’ANNUNZIO: UNA VITA AL DI LA’ DI OGNI CONFINE

Colombo Clerici: “Un evento che conferma  il fortissimo legame culturale tra Italia e Svizzera italiana”

In occasione dei 150 anni dalla nascita di Gabriele d’Annunzio, la Biblioteca cantonale di Lugano ha promosso una serie di iniziative legate alla figura del poeta abruzzese, in particolare con la realizzazione della mostra Gabriele d’Annunzio: una vita di là da ogni confine, curata da Giovanni Maria Staffieri e Luca Saltini e realizzata in collaborazione con il Vittoriale.

L’esposizione presenta un percorso attorno alla vita di d’Annunzio costruito soprattutto attraverso i preziosi materiali della collezione di Giovanni Maria Staffieri di Lugano.

In concomitanza con l’esposizione, giovedì 19 settembre 2013, alle 18.00, avrà luogo presso la Biblioteca una serata dedicata a d’Annunzio, durante la quale verranno presentata i volumi
– “Dans l’ivresse”, manoscritto segreto di Gabriele d’Annunzio (A cura di Gerardo Rigozzi e Luca Saltini, -Biblioteca cantonale di Lugano – Giorgio Pozzi Editore, Lugano – Ravenna 2013
e
– Gabriele d’Annunzio, In Toscana. Appunti, a cura di Ermanno Paccagnini La vita felice, Milano 2013.

Interverranno alla serata:
Gerardo Rigozzi, Direttore della Biblioteca cantonale di Lugano e del Sistema Bibliotecario ticinese
Giordano Bruno Guerri, Storico, scrittore, Presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani
Giovanni Maria Staffieri, Collezionista
Ermanno Paccagnini, Professore di Letteratura italiana contemporanea all’Università Cattolica di Milano
Raffaella Castagnola, Responsabile della pagina cultura del “Corriere del Ticino” e Titulardozent all’Università di Zurigo

Commenta il presidente di Assoedilizia e dell’Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici, attivo attore dei rapporti culturali tra Italia e Svizzera italiana: “L’importante evento è l’ennesimo anello di una catena secolare che lega  due comunità frontaliere unite da lingua, tradizione, costumi al di là dei convenzionali confini politici”.

Foto: Achille Colombo Clerici con Paolo Grandi pres. Associazione Carlo Cattaneo

Achille Colombo Clerici con Paolo Grandi Pres. Associazione Carlo Cattaneo Lugano

 

Explore posts in the same categories: Associazione Carlo Cattaneo di Lugano, Istituto Europa Asia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: