Portofino Parco Chiavari ADSI – Palazzo Ravaschieri – Associazione Dimore Storiche Italiane sez. Liguria – Isabella Lagomarsino – Rapallo, Santa Margherita, San Michele di Pagana, Zoagli

A s s o e d i l i z i a
Property Owners’ Association
e
Istituto Europa Asia
Europe Asia Institute

 

Giornata di studio per la realizzazione di un interessante progetto

DA CHIAVARI A PORTOFINO VALORIZZAZIONE DEL PERCORSO DI CRINALE

Achille Colombo Clerici Presidente di Assoedilizia e Vicepresidente di Confedilizia: “Gli antichi, affascinanti percorsi che ci proiettano nella bellezza assoluta e nella storia sono la ricchezza ineguagliabile delle nostre terre.
Nel futuro l’immagine attrattiva dei territori si costruirà su valori di questa natura, i soli in grado di determinare la diversità vincente.”

 *   *   *   *  *

“Da Chiavari a Portofino-Valorizzazione del percorso di crinale” è il tema dell’ odierna giornata di studio organizzata da Adsi-Associazione Dimore Storiche Italiane, da Associazione Levante Ligure Cultura e Sviluppo con la promozione del Comune di Chiavari, del Parco di Portofino, di Palazzo Ravaschieri che ospita la giornata stessa.

L’Associazione Levante Ligure, presieduta da Isabella Lagomarsino, per la sua attività legata alla promozione culturale del territorio, ha avviato, con gli enti preposti alla sua tutela, la valorizzazione dell’esistente sentiero sul crinale del Tigullio che parte da Chiavari e arriva a Portofino.

Il progetto prevede anche il collegamento dell’itinerario principale con i sentieri che partono dai comuni di Zoagli, Rapallo, Santa Margherita, Levi, Coreglia Ligure e Camogli.

Per poter fruire di questo straordinario percorso, i sentieri esistenti necessitano di consolidamento, messa in sicurezza, segnaletica e manutenzione.

Il punto sulla realizzazione del progetto viene fatto da Laura Podestà, Associazione Levante Liguria Cultura Sviluppo; Giovanni Gramatica di Bellagio, presidente Adsi sezione Liguria; Daniela Colombo, assessore al Turismo e Sandro Garibaldi, vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici di Chiavari; Francesco Olivieri, presidente Ente Parco Portofino.

Le relazioni sono di: Alberto Girani, direttore Ente Parco Portofino “Aspetti naturalistici, gestionali e di comunicazione”; Roberto Cavagnaro, Ufficio Tecnico Ente Parco di Portofino “Aspetti tecnici e adeguamento alla normativa regionale”; Barbara Bernabò, storica del Comune di Chiavari “Tracce della storia sul territorio; la toponomastica”; Alessandra Molinari,storica dell’arte “Emergenze architettoniche e artistiche (parrocchiali, abbazie, oratori …)”; Marzia Dentone e Ilaria Lanata,   archeologhe Istituto di Storia della cultura materiale (Scum) “I segni di antropizzazione del territorio”; Michele Picco, presidente Fie- Federazione Italiana Escursionismo comitato regionale Liguria “Fruizione e organizzazione dell’escursionismo”; Milena Manzi, presidente CAI – Club Alpino Italiano sezione Chiavari “Attività del Cai nei sentieri del Tigullio”.

foto presidente Chiavari

 

Annunci
Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa, Istituto Europa Asia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: