“IL Giorno QN” “La virtù civica ci salverà” – Pubblicato Il 14 Febbraio 2015 – Assoedilizia

IL Giorno QN “La virtù civica ci salverà”

Achille Colombo Clerici

Una settimana fa, in questa stessa rubrica, denunciavamo che le nostre città stanno diventando arene di maleducazione, di prepotenze, di prevaricazioni, di violenza piccola e grande.

Le nostre città soffrono, ma per fortuna sono in grado di sviluppare gli anticorpi.  Migliaia di nuclei di volontariato, milioni di singoli cittadini che affermano ogni giorno i valori del vivere civile. Questi i dati, rilevati per la prima volta dall’Istat lo scorso anno, che fotografano l’esercito del bene.

Sono 6,63 milioni gli italiani che svolgono un lavoro volontario, definito come “attività prestata gratuitamente e senza alcun obbligo”, per almeno una volta al mese. La maggior parte di loro – oltre 4 milioni – lo fa all’interno di organizzazioni (associazioni, comitati, movimenti, gruppi informali); i restanti direttamente a favore di altre persone, della comunità o dell’ambiente. Il tasso di volontariato è pari al 12,6 per cento della popolazione: un italiano su 8. Era il 6,9 per cento nel 1993, e il 10 per cento nel 2011. La regione più ampiamente in testa alla classifica, per tasso di volontariato totale, è il Trentino, mentre Lombardia, Emilia Romagna e Veneto si collocano sul podio per numeri assoluti.

A Milano – ma analoghe iniziative vengono messe in atto in centinaia di altri nuclei urbani, grandi e piccoli – fin dalla metà degli anni ’90 il Coordinamento dei Comitati Milanesi con Assoedilizia, Amici di Milano e Comieco, diede vita al Premio alla Virtù Civica Panettone d’Oro, che rappresentava il riconoscimento dei cittadini milanesi verso quelle persone che si distinguono per il loro senso civico e l’aiuto al prossimo. Nel corso degli anni diverse altre importanti associazioni cittadine e nazionali, nonche’ questo quotidiano, si sono affiancati nella promozione dell’iniziativa condividendone lo spirito.

Il premio è giunto alla XVI edizione e sono oltre 300 i premiati tra cittadini e associazioni.

Si tratta di un’iniziativa tra le più genuine e di maggior valore fra quante, a carattere non pubblico, ci siano a Milano.
Una realtà importante e seria, nello spirito della milanesità.

Riconosce il merito di persone semplici e non di personalità che non hanno bisogno di riconoscimenti di sorta, ma semmai procurano un ritorno di immagine agli organizzatori stessi.

Premia chi lavora nell’anonimato, quasi sempre con grande sacrificio, chi è utile agli altri ed alla città.

In questo momento di crisi ha anche una valenza collettiva importante perché testimonia che l’impegno civile è un grande fattore di fiducia e di speranza nel futuro per la società tutta.

Solidarietà, attenzione al territorio e all’ambiente, rispetto reciproco fra cittadini, tutela dei più deboli e degli emarginati, rispetto della cultura e della tradizione civica e difesa dei diritti dei cittadini sono i campi nei quali più spesso si esplica la benemerita azione dei premiati.
Essi sono le persone che potremmo chiamare “gli eroi di tutti i giorni”.

foto presidente 130

Il Giorno

 

Annunci
Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: