Capodanno Cinese 2016 Milano – Celebrazioni Comunità cattolica cinese – Partecipazione dell’Istituto Europa Asia IEA

Istituto Europa Asia IEA
EUROPASIA
Europe Asia Institute

La comunità cattolica cinese apre le celebrazioni del nuovo anno
E’ LA SCIMMIA A DOMINARE I 365 GIORNI DEL CELESTE IMPERO

La comunità cattolica cinese di Milano ha celebrato nella chiesa della Santissima Trinità nel cuore del più antico insediamento europeo, l’area di via Paolo Sarpi, il capodanno cinese.

Coordinatore dell’evento, cui ha partecipato una folta rappresentanza sia di cinesi, sia di italiani – magnifica dimostrazione di totale integrazione – don Giuseppe Zhang. Tra gli invitati Achille Colombo Clerici, presidente di IEA Europasia e Camillo Fornasieri presidente del Centro Culturale Milanese.

La cerimonia, iniziata con la messa celebrata da sacerdoti delle due comunità, è proseguita con il rito tradizionale ad ogni capodanno per ricordare gli antenati defunti.

Al ristorante Il Uva Grande si sono esibiti numerosi artisti con musiche e canzoni italiane e del Celeste Impero.

Come da tradizione meneghina, nella Chinatown milanese, c’è la Festa di inaugurazione del nuovo anno orientale “della Scimmia”, che quest’anno si svolge il 14 febbraio e prevede una sfilata del Dragone cinese, seguito dalle varie scuole di danza ed arti marziali che, a tappe, si esibiscono.

La sfilata parte alle 14 da Piazza Gramsci e prosegue per tutta la via Paolo Sarpi. I festeggiamenti terminano alla Fabbrica del Vapore, con il lancio delle lanterne, che contengono i desideri per l’anno nuovo.

Partecipa Carlo F. Butti, per anni collaboratore del senatore Vittorino Colombo alla guida dell’Istituto Italo Cinese, che scrive: “Dall’Anno della Capra all’Anno della Scimmia. Nello zodiaco cinese l’Anno della Capra era simbolo di buona fortuna, l’Anno della Scimmia porta creatività e ispirazione.

Le scimmie sono allegre, piene di vitalità e capaci di adattarsi. I nati nell’Anno della Scimmia sono solitamente intelligenti, brillantemente ingegnosi e tendono a essere degli intellettuali, esperti e sapienti, con ottima memoria. Possono essere dei buoni diplomatici e possono cavarsela nelle situazioni difficili, riuscendo anche a creare ulteriori opportunità per sé stessi. La loro tendenza a essere furbi, curiosi e ingegnosi, fa di loro delle persone che imparano rapidamente. Amano le sfide e se la cavano molto bene nel lavoro. Per loro le burle sono una costante giornaliera. Auguri ai padri nati nell’anno della Scimmia.

Per tutti, l’arrivo del Capodanno cinese è un’opportunità per augurare sinceramente pace, salute e felicità. In questo anno della scimmia imitiamo la sua vivacità, senso dell’umorismo e spirito di gruppo. Vi auguro un felice e gioioso Anno della Scimmia, pace e salute e prosperoso Anno della Scimmia! A tutti, Auguri di un gioioso nuovo anno lunare.

Foto: ‎
– Achille Colombo Clerici Pres. IEA
– da sin. Don Zhang, Gilberto Perego, Achille Colombo Clerici, Ambrogio Colombo, Gianpiero Cassio

foto presidente 140

 Da sin  Don Zhang Gilberto Perego Achille Colombo Clerici Ambrogio Colombo Gianpiero Cassio

Explore posts in the same categories: Istituto Europa Asia

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: