Alessandro Balducci – Cascina Nascosta – “Il Giardiniere Condotto” – Maggio 2016

A s s o e d i l i z i a
Informa

 

Presentato dagli assessori Bisconti e Balducci anche un nuovo servizio per la cittadinanza: il “Giardiniere Condotto”

CASCINA NASCOSTA SI RIVELA E SI ATTIVA PER IL VERDE DI MILANO

Colombo Clerici (Assoedilizia): Sempre più stretta la collaborazione tra pubblico e privato per una migliore qualità della vita

Cascina Nascosta. Nome quanto mai appropriato perché la piccola fattoria, con tanto di stalla (senza animali) si cela, seminascosta dalla vegetazione, nel cuore del centralissimo parco Sempione, a pochi metri dalla Triennale e dalla Torre Branca.
Di proprietà del Settore Parchi e Giardini ospita, dal dopoguerra, gli uffici dei tecnici del parco oltre ad alcuni magazzini.

Per decenni è stata utilizzata come “deposito”. Oggi, grazie a un bando pubblico del Consiglio di Zona 1 condiviso con l’assessora al Verde, Benessere e Qualità della Vita Chiara Bisconti e con l’assessore all’Urbanistica, Edilizia Privata e agricoltura Alessandro Balducci, si trasforma in uno spazio aperto a tutti, dedicato ai temi del verde urbano e della sostenibilità.

Un edificio che copre un’area di oltre 3.500 metri quadri, di cui 1.200 coperti e 2.300 scoperti. Si chiamerà “Cascina Nascosta – Casa del Verde”.
La gestione è stata assegnata a una cordata di associazioni: Legambiente, Arci Pareidolia, CIA- Confederazione Italiana Agricoltori vincono il bando del Comune di Milano per la gestione di una struttura nel Parco.

Ma le buone notizie per il verde cittadino non finiscono qui, perché insieme al nuovo spazio è stato presentato anche il progetto “Giardiniere Condotto”. Ovvero, mettere a disposizione dei milanesi un professionista del verde per tutti coloro che vogliano realizzare un giardino o curare un’area verde pubblica. Un servizio reso possibile grazie alla collaborazione con gli operatori di Italia Nostra -Bosco in Città e che viene da lontano, dall’idea dell’industriale Gigi Lazzaroni di Saronno di far sponsorizzare da aziende private le aiuole pubbliche di Milano e di altre città.

La “Casa del Verde” sarà gestita dalle associazioni che si sono aggiudicate il bando per 23 anni, grazie ad un progetto che intende portare i temi della sostenibilità e della cultura ambientale al centro di una grande parco metropolitano. Ciascuno metterà a disposizione le proprie abilità ed esperienze nella costruzione di uno spazio partecipato. A dare una mano ci sarà anche una fitta rete di sostenitori, associazioni, oltre che il mondo delle università e della cultura. Ma anche architetti, apicoltori e agricoltori, mentre Assoedilizia, presente con il presidente Achille Colombo Clerici, apprezza l’iniziativa nell’ottica di un rapporto di sempre più stretta integrazione città-verde.

Il “Giardiniere Condotto”, un operatore professionista del verde a disposizione di tutti, è stato messo a punto insieme al CFU – Centro per la Forestazione Urbana (struttura operativa di Italia Nostra – Boscoincittà) con la partecipazione della Fondazione PerilParco. Un servizio stabile e flessibile che andrà incontro alle esigenze dei gruppi di cittadini impegnati nella realizzazione e nella cura a verde di spazi pubblici. Il “Giardiniere Condotto” sarà dotato di un furgoncino messo a disposizione dal Centro di Italia Nostra con attrezzatura motorizzata per la cura del verde e attrezzatura manuale da prestare ai volontari. Parte sono attrezzi funzionanti a batterie ricaricabili, quindi sicure silenziose e a zero emissioni messe a disposizione gratuitamente da una azienda di attrezzature per parchi e giardini. Per richiedere l’intervento del “Giardiniere Condotto” contattare il CFU presso il Boscoincittà di Italia Nostra, telefono 024522401

L’idea di questo servizio nasce dalla quotidiana pratica di lavoro del gruppo CFU impegnato in primo luogo nella cura e gestione del Boscoincittà ma attento alle realtà cittadine e dell’area metropolitana. Solo nel 2014 i gruppi che hanno ricevuto un aiuto di varia natura dalla struttura CFU sono stati: Associazione Parco Segantini, Comune di Cusago, Associazione Genitori Scuola Primaria Martin Luther King, Giardino Nascosto, Giardini in transito, Athala Onlus, Scuola Primaria di Via Paravia.

Foto: Alessandro Balducci e Achille Colombo Clerici

Alessandro Balducci e Achille Colombo Clerici

 

 

Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: