Sandro Neri Direttore de “Il Giorno” – Le congratulazioni e gli auguri di Achille Colombo Clerici

A s s o e d i l i z i a

 

Succede a Giuliano Molossi

Sandro Neri è il nuovo Direttore del Giorno

Cambio al vertice del quotidiano ‘Il Giorno’.

Dall’inizio di febbraio Sandro Neri assumerà la guida della testata milanese, dove lavora dal 1999, subentrando a Giuliano Molossi.

“Per Neri si tratta di una conferma del lavoro svolto in questi anni come vice direttore” ha comunicato Andrea Riffeser Monti, ad della Poligrafici Editoriale, in una nota nella quale ringrazia il direttore uscente Giuliano Molossi.

Tra i primi a congratularsi con Neri il presidente di Assoedilizia e dell’Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici, enti con i quali da anni è in atto una proficua collaborazione.

“Neri – ha detto – è giornalista attento, preparato, scrupoloso. Conosce bene la città e la regione leaders in Italia e le molteplici realtà che vanno dalle periferie alla piccola e media impresa, dai centri decisori ai motori culturali, ai bisogni dei comuni cittadini.

Motore da tempo dello storico quotidiano lombardo per eccellenza, potrà esprimere al meglio il ruolo di una moderna informazione che deve non semplicemente limitarsi al sia pur fondamentale compito di registrare notizie in maniera corretta, ma anche intervenire – in collaborazione con enti e istituzioni pubbliche e private – per il progresso della società e del territorio. Una funzione che, sono certo, Sandro Neri esprimerà al meglio”.

Auguri sono giunti anche dal governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, dal presidente della Camera di Commercio di Milano, Carlo Sangalli e da numerose personalità.

Neri, 50 anni, originario di Città di Castello (Perugia) ma milanese di adozione da 32 anni, è nel Gruppo Poligrafici Editoriale da metà degli anni Novanta: ha lavorato alla Polipress, al Resto del Carlino, alla testata online Quotidiano.net e infine al Giorno dal luglio del 1999 dove ha svolto la funzione di vicecaposervizio in cronaca di Milano e si è occupato dell’on line, come redattore della testata http://secure-web.cisco.com/1MhhW-04JFYFeD9BlBIuBPulrXIwHtwarZtHqUXgQyA86IxpdZrk2mR3kNy3kAIaB-lhnP3SH6zzCG2qqX9Ul6ZbM8i7obNtVUZIt92YymjEOJgwrhwiLu9He8CiZ9AHTZl4w5ViuH1dm7w3FFnqZI_CYBa-qWYYJArk6ioAmJOhaILCNJOp39cPseVq_PV5LITEgbWGjN-bFkdZb2zU1NrzPGIdHLhZwBYVznT8kmB8/http%3A%2F%2Fwww.quotidiano.net e di sport.

Ha lavorato per oltre un anno alla redazione di Metropoli. Laureato in Filosofia, con indirizzo in Comunicazioni Sociali, alla Università Cattolica di Milano, ha maturato le prime esperienze giornalistiche a partire dal 1987 in Piemonte, quindi ha proseguito l’attività in Lombardia.

E’ autore di numerosi libri. Citiamo “Segreti di Stato” (2008), un’intervista a Amos Spiazzi, l’uomo della Rosa Dei Venti, una confessione che è anche uno strumento per conoscere il lavoro di un agente segreto e per capire alcune connessioni con l’Italia e molti misteri di oggi;

“Licio Gelli, parola di Venerabile” (2010), sessant’anni di storia italiana, di vicende pubbliche e private, di servizi segreti, di rapporti con i massimi esponenti politici e con gli ambienti dell’atlantismo, la più lunga e completa intervista mai realizzata con il Venerabile.  Ed anche “Pooh, la grande storia 1996-2006”, un mito della canzone italiana, 40 anni di carriera con numeri da record.  Temi profondamente diversi che testimoniano l’eclettismo di questo giornalista destinato a lasciare una impronta decisa nella vita di Milano e della Lombardia.

Foto:
Sandro Neri con Achille Colombo Clerici alla Società del Giardino di Milano

achille-colombo-clerici-con-sandro-neri

 

 

 

Annunci
Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: