Legge Regione Lombardia – Recupero Seminterrati relatore Consigliere ing. Fabio Altitonante

Documentazione fornita dall’ing. Fabio Altitonante Consigliere Regione Lombardia, relatore della legge.

Dichiarazioni dell’Ing. Fabio Altitonante:

“Più offerta e posti di lavoro nell’edilizia: da oggi investire si può!
Recupero dei seminterrati: una legge innovativa, facile, veloce, senza nuove tasse

In Consiglio regionale abbiamo approvato la nuova legge sul recupero dei seminterrati, di cui sono stato relatore. Adesso abbiamo una legge semplice e chiara, uno standard unico per tutta la Lombardia.

Perché una legge sul recupero dei seminterrati?
I locali ci sono, ma spesso sono inutilizzati, per mancanza di regole. Da oggi si potranno recuperare con regole certe, senza nuove tasse né burocrazia.

Con quali vantaggi?
Almeno tre:

  • Mercato: più offerta per imprese e cittadini.
  • Economico: Rilancio del settore edile, strategico per la crescita.
  • Ambientale: Zero consumo di suolo e più efficienza energetica.

Cosa si può realizzare nei seminterrati recuperati?
Uffici, appartamenti, attività commerciali, quindi, uso residenziale, terziario o commerciale.

Per il recupero si dovranno rispettare le norme igienico sanitarie in vigore?
Sì. La novità è che le norme di aeroilluminazione potranno essere garantite anche con impianti e attrezzature tecnologiche. Nel 2017 l’innovazione lo consente.

È prevista un’altezza minima?
Sì, almeno 2,40 metri.

E se un seminterrato è già collegato all’ufficio, all’abitazione o al pubblico esercizio?
Fino a 200 metri quadri di superficie lorda di pavimento (slp) per l’uso residenziale e fino a 100 metri quadri per altri usi, il procedimento è ancora più snello e veloce e sono esclusi oneri aggiuntivi.

A quali edifici si applicheranno le nuove norme?
Saranno valide per gli edifici esistenti o con titoli edilizi alla data di approvazione della delibera comunale. Per recupero delle superfici nelle nuove costruzioni abbiamo previsto che sia possibile solo dopo 5 anni dall’ultimazione dei lavori.

Introdotta una norma innovativa per supportare gli alberghi. Come?
Nel calcolo della volumetria sono esclusi i locali tecnici, i vani ascensori, i vani scala, i corridoi ai piani delle camere, i portici e le logge, che di fatto sono superfici non utilizzate per l’accoglienza dei clienti.

Da quando sarà operativa la nuova legge?
Al massimo entro luglio 2017. Se un Sindaco è bravo prima. I Comuni, infatti, hanno 120 giorni di tempo per escludere parti del territorio dall’applicazione della legge per esigenze di tutele paesaggistica, difesa del suolo e di rischio idrogeologico.

Fabio Altitonante”

recupero-seminterrati

legge_seminterrati-schema

 

Annunci
Explore posts in the same categories: Assoedilizia informa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: