Arcivescovo di Milano Mario Delpini “IL CAMMINO DELLA CHIESA AMBROSIANA” all’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere Palazzo Brera – Europasia informa

Istituto Europa Asia

EUROPASIA

Europe Asia Institute

 

Informa

 

 

Intervento dell’Arcivescovo di Milano all’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere

 

ARCIV. DELPINI: IL CAMMINO DELLA CHIESA AMBROSIANA

 

“In Chiesa non ci sono stranieri, ma solo figli di Dio”. E’ uno dei richiami più rilevanti di Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano, nell’incontro dal titolo “Il cammino della Chiesa ambrosiana nell’anno presente” organizzato dal presidente dell’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere Silvio Beretta, avvenuto a Palazzo Brera di Milano.

Temi, sfide e problemi affrontati in occasione della celebrazione del Sinodo minore: la Chiesa delle genti, prospettive e responsabilità, aperto il 14 gennaio, percorso nato dall’esigenza di aggiornare l’azione pastorale alla luce dei cambiamenti sociali prodotti all’interno delle stesse parrocchie della vasta Diocesi ambrosiana dai flussi migratori.

Nei quattro punti che hanno caratterizzato l’intervento, Delpini ha immaginato la Chiesa del domani nella sua caratteristica di “cattolica”, cioè universale. Alla domanda stessa religione cattolica, ma lingue e culture diverse: come vivere la fede nelle parrocchie sempre più multietniche, Delpini ha risposto che non esistono ricette ma che è necessario avviare processi con esercizi condivisi di responsabilità a livello locale, nel vissuto quotidiano; apprezzando le esperienze positive già in atto nella scuola, nelle comunità giovanili, nella pratica sportiva, negli ortatori, nelle parrocchie.

«Il futuro del cattolicesimo ambrosiano dipende da come sapremo abitare il cambiamento. Per questo il cammino sinodale che abbiamo intrapreso è decisivo» ha detto. Non sarà comunque il “modello americano” con Chiese “nazionali” (italiana, polacca, irlandese, cattolica) ciascuna compresa nel proprio recinto, a favorire la comunione. L’obiettivo ambrosiano è di cambiare tutto per essere un’unica Chiesa. Non assimilazione, non isole separate, ma profonda apertura a tutte le culture.

L’immagine della Chiesa è quella di un popolo in cammino verso il compimento delle promesse di Dio: il popolo in cammino ha una meta, ha una luce che lo guida, un pane che lo nutre; è capace di aggregare altri convocati dalla speranza; trasfigura i luoghi che attraversa (anche la valle del pianto viene cambiata in una sorgente).

Il Sinodo minore si propone inoltre di stabilire rapporti di conoscenza e frequentazioni costruttive con istituzioni, attività, protagonisti che caratterizzano la città. Le messe delle domeniche di Avvento sono occasione per accogliere il mondo di Milano, organizzazioni giovanili, cultura, finanza, forze armate, volontariato, moda, lavoro. Per proporre un futuro percepito non come paura, ma come speranza.

L’incontro si è concluso con un fitto dibattito con gli invitati, preceduto da una richiesta di Mons. Delpini “Per favore, non fatemi domande troppo difficili”.

 

Foto

 

– l’Arcivescovo Mario Delpini. Con il presidente dell’Istituto Europa Asia

Achille Colombo Clerici

Explore posts in the same categories: Istituto Europa Asia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: