Synergo, innovazione per aiutare le start-up – Stefano Simontacchi, Corriere della Sera – Europasia informa

Istituto Europa Asia
EUROPASIA
Europe Asia Institute

Informa

 

Articolo del Corriere della Sera del 29 gennaio 2020

SYNERGO, LA FABBRICA DELL`INNOVAZIONE PER AIUTARE LE START-UP
Simontacchi: in Italia molte possibilità per investitori

di Paola Pica

Per tornare competitiva l`Italia deve investire in innovazione: raro trovare qualcuno che dissenta, più difficile attivare il mercato. «Eppure, il Paese si è dotato di un “framework” normativo che consente già di investire efficacemente in innovazione e con incentivi importanti. E anche se molto può e deve essere ancora fatto, l`Italia offre oggi enormi possibilità, in un quadro europeo peraltro favorevole», dice Stefano Simontacchi alla platea di investitori riuniti a Milano per la presentazione della “nuova” Synergo, società di private equity e di un suo il fondo, Sinergia Venture, dedicato a pmi innovative. Il presidente dello studio legale BonelliErede – tributarista che ha proposto e scritto più di un provvedimento, tra cui il decreto patent box e il tax credit del 30% – parla qui in veste di ideatore e regista di Sinergia Venture.

Il promotore di un gruppo di sponsor di peso che, a oggi, comprende (in qualità di advisor scientifico) l`Istituto europeo di tecnologia (Iit) guidato da Giorgio Metta e qui rappresentato da Andrea Pagnin, l`editore presidente e ceo di Rcs Urbano Cairo, che ha accelerato la svolta digitale del gruppo del «Corriere», Umberto Paolucci, ex presidente di Microsoft Italia e uomo d`affari ancora vicino a Bill Gates, Giuseppe Falco, ceo di Bcg Italia, Pasquale Forte, presidente della multinazionale dell’automotive Eldor.

«Come evidenziato anche dal World Economic Forum vi è una stretta correlazione tra indice di competitività e investimenti di venture capital in innovazione» ribadisce Simontacchi» sottolineando che il progetto è «un`operazione di sistema che aspira a innescare un circolo virtuoso di investimenti in start up e pmi innovative». Per Giacomo Picchetto e Simone Cremonini, amici nella vita e gestori di Sinergia Venture, il target è rappresentato dalle cosiddette scale-up cioè start-up «che ce la stanno facendo e sul mercato da almeno un paio d`anni». Gli investimenti saranno nell`ordine dei 5 milioni dopo aver raccolto 150 milioni entro giugno. Gli interventi sono previsti nei settori di internet, intelligenza artificiale, robotica, realtà estesa (virtuale, aumentata, mista) e le loro applicazioni in digital media, vendite offline, food, agricoltura, healthware, design, fashion, mobilità e smart cities. Synergo, ceduta da Gianfilippo Cuneo nel dicembre scorso, gestisce tre fondi chiusi con un ammontare sottoscritto di oltre 1 miliardo. «L’Iit è una grande eccellenza italiana che oggi affronta il trasferimento tecnologico, la vera partita. E tutto ciò che di innovativo si muove nella finanza oggi ci interessa» afferma tra gli applausi Pagnin. Caloroso battimani anche per l`ingegnere elettronico Niccolò Calandri, «cervello» rientrato in Italia insieme al biologo Riccardo Balzaretti, per fondare 3bee, la pluripremiata agri-tech dei sistemi intelligenti per l`apicoltura senza chimica e la tutela della biodiversità e degli ecosistemi.

Foto d’archivio:
Stefano Simontacchi con Achille Colombo Clerici pres. di Europasia

Urbano Cairo con Achille Colombo Clerici

 

Explore posts in the same categories: Istituto Europa Asia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: