Archivio per ottobre 2020

Il saluto di Colombo Clerici al Console Generale di Germania Krumrei in occasione della Celebrazione del “Giorno dell’unità tedesca”

ottobre 2, 2020

Domani 3 ottobre 2020 si celebra il 30° anniversario della riunificazione tedesca. “A causa dell’attuale situazione – comunica il Console generale di Germania Claus Robert Krumrei – purtroppo non sarà possibile la cerimonia in presenza. Ho però il piacere di condividere con voi un breve video in occasione del Giorno dell’Unità Tedesca cliccando sul seguente link: https://youtu.be/zkphNlVN_GI oppure visitando il sito del Consolato Generale di Milano www.milano.diplo.de.  Vi auguro una buona visione e spero di poterVi incontrare e di poter festeggiare insieme nuovamente il prossimo anno.”

Il presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici rivolge un saluto al Console Krumrei e agli amici tedeschi: “Trent’anni fa è nata una Germania nuova, diversa, moderna. La democrazia e la libertà, la fratellanza e la visione di un futuro comune tra Italia e Germania sono valori oggi perfettamente radicati nell’europeismo.”

FOTO: Il console generale di Germania, Claus Robert Krumrei, con la Consorte, saluta Achille e Giovanna Colombo Clerici nel corso della celebrazione 2019 della Giornata dell’Unità della Germania.

Università Bocconi – Osservatorio Smart City – Facility Management e tecnologie digitali per gli smart building

ottobre 2, 2020

Università Bocconi – Osservatorio Smart City – Facility Management e tecnologie digitali per gli smart building

Assoedilizia informa

                                                                     OSSERVATORIO SMART CITY

IL FACILITY MANAGEMENT E LE TECNOLOGIE DIGITALI PER GLI SMART BUILDING NELL’EPOCA DEL COVID-19

WORKSHOP ONLINE 7 OTTOBRE 2020 ORE 15.00-18.00

Le tecnologie digitali rendono possibile una gestione sempre più efficiente degli edifici. Il monitoraggio continuo e la possibilità di raccogliere e analizzare dati sui consumi energetici, sui consumi idrici e sulle componenti che necessitano di manutenzione, consentono di ottimizzare la gestione e ridurre i costi operativi.

La pandemia da Covid-19 pone tuttavia nuove sfide nella gestione degli edifici, in particolare per quanto riguarda gli aspetti di ventilazione e circolazione dell’aria connessi a climatizzazione e riscaldamento, la sanificazione degli spazi più frequentati, gli accessi all’edificio e la registrazione delle presenze all’interno dello stesso.

Le tecnologie smart possono svolgere un ruolo importante nel gestire anche questi aspetti, resi prioritari dall’emergenza sanitaria. Il Workshop, organizzato nell’ambito dell’Osservatorio Smart City dell’Università Bocconi, coinvolgerà una serie di operatori, provider di soluzioni tecnologiche ed esperti, per presentare i vantaggi e i benefici connessi alle soluzioni innovative in questa fase di ripartenza.

15.00 – SALUTI E INTRODUZIONE

EDOARDO CROCI coordinatore Osservatorio Smart City, GREEN Università Bocconi

GIUSEPPE FRANCO FERRARI coordinatore Osservatorio Smart City, Dipartimento di Studi

Giuridici Angelo Sraffa, Università Bocconi

15.30 – RELAZIONE

COVID-19: UNA LEZIONE PER IL FUTURO

SERGIO HARARI Direttore Clinica Medica e U.O. di Pneumologia Ospedale San Giuseppe

MultiMedica – Università degli Studi Milano

15.45 – SESSIONE

SFIDE ED OPPORTUNITÀ LEGATE AL COVID NELLA GESTIONE DEGLI EDIFICI E NEL FACILITY MANAGEMENT

PIER GIUSEPPE BIANDRINO Direttore Legal e Corporate Affairs, Edison

ACHILLE COLOMBO CLERICI Presidente, Assoedilizia

ANGELO GAVA Responsabile Servizi, Enel Italia

FRANCESCO GIFFONI Responsabile unità Gestione Calore, A2A Calore & Servizi

BEATRICE GUSTINETTI Smart Cities and Carbon Free Manager, ENGIE Italia

MARIANTONIETTA LISENA Direttore Generale, International Facility Management

Association (IFMA) Italia

MAURIZIO MASSANELLI Direttore Marketing & Innovazione, Rekeep

17.15 – TESTIMONIANZE

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER SANIFICARE GLI SPAZI INTERNI

GIANLUCA BEATI Commercial Area Director, Eco Contract

MASSIMO BERNARDONI Co-Founder and Director, Airlite

17.45 DIBATTITO E CONCLUSIONI

REGISTRAZIONE ONLINE

www.unibocconi.it/eventi

PER INFORMAZIONI

osservatorio.smartcity@unibocconi.it

Organizzato da

GREEN CENTRO DI RICERCA SULLA GEOGRAFIA, LE RISORSE NATURALI, L’ENERGIA, L’AMBIENTE E LE RETI | DIPARTIMENTO DI STUDI GIURIDICI ANGELO SRAFFA

In collaborazione con

Foto d’archivio: Achille Colombo Clerici con il Ministro Paola Pisano alla Bocconi in un workshop dell’Osservatorio

 

Convegno della Fondazione Dc (9-11 ottobre 2020) a Saint-Vincent

ottobre 1, 2020

Tra i partecipanti il presidente di Europa Asia e di Amici di Milano Achille Colombo Clerici

A Saint-Vincent il convegno della Fondazione Dc (9-11 ottobre 2020)

“A dispetto del Covid, e con le massime cautele organizzative, torna il convegno democristiano di Saint-Vincent. Dapprincipio era Carlo Donat Cattin a riunire la sua corrente Dc nella cittadina valdostana, poi l’evento fu ripristinato dalla Dc per le autonomie, da un anno abbiamo trasformato la Dc in una Fondazione e abbiamo deciso di ripristinare l’evento di Saint-Vincent dal 9 all’11 ottobre prossimo”. Lo annuncia – in un comunicato ANSA – Gianfranco Rotondi, presidente della Fondazione Dc, che patrocina l’evento con il quotidiano ‘La Discussione’ e il gruppo parlamentare di Forza Italia alla Camera.

Il tema sarà ‘Laudato sì: la politica cristiana dal bianco al verde’. A cinque anni dalla enciclica di papa Francesco, la fondazione Dc punta a esplorare la possibilità di un’alleanza per la Terra tra cattolici e laici.

Il convegno sarà aperto venerdì 9 ottobre alle 17 con il saluto del sindaco di Saint-Vincent e del presidente delle Regione Valle D’Aosta. Seguirà una tavola rotonda sul tema “‘Laudato sì’, cinque anni dopo: la cura del creato nuova frontiera dell’impegno politico dei cattolici”, a cui parteciperanno tra gli altri Paola Binetti, Angelo Bonelli, Achille Colombo Clerici, Biagio Maimone, Roberto La Galla, Ubaldo Livolsi e Giorgio Merlo.

Sabato 10 alle 11 si discuterà del tema “Cattolici ed ecologisti, è l’ora di un’alleanza per la Terra?” con, tra gli altri, Elena Bonetti, Michela Vittoria Brambilla, Loredana De Petris, Gian Luca Galletti, Jacopo Mele, Fabio Melilli, Graziano Musella, Alfonso Pecoraro Scanio, Stefania Prestigiacomo, Fabio Rampelli e concluderà il ministro Sergio Costa.

Alle 18 discuteranno di legge elettorale e riforme, tra gli altri, Annamaria Bernini, Vito Bonsignore, Marco Frittella, Riccardo Molinari, Gianluigi Paragone, Saverio Romano, Renato Schifani, Christian Solinas, Bruno Tabacci, Mario Tassone. Concluderà Renato Brunetta.

Nella giornata conclusiva di domenica si terrà un confronto tra Rocco Buttiglione, Lorenzo Cesa, Guido Crosetto, Paola De Micheli, Lorenzo Fioramonti, Alfonso Pecoraro Scanio, Ettore Rosato. Le conclusioni saranno affidate a Maria Stella Gelmini.

A fine mattinata – prevede il programma del convegno – gli interventi di Silvio Berlusconi e Giuseppe Conte.

Foto d’archivio