Nella vetrina della Libreria Hoepli a Milano il libro di Achille Colombo Clerici “Giovanissima e immensa”. Ritratto della nostra società alle soglie del new normal

“Giovanissima e immensa”. Ritratto della nostra società alle soglie del new normal
Libro di Achille Colombo Clerici ediz. Casagrande Lugano Milano. Interviste di Antonio Armano.

Nella vetrina della Libreria Hoepli a Milano             

Anticipiamo uno stralcio del libro contenente la prefazione:

Questo libro è come un caleidoscopio di fatti, personaggi che si raccontano, idee; ma è anche, e soprattutto, un grande zibaldone di cose che si accavallano, talvolta in modo disordinato e forse pedante, come lo è d’altronde la nostra vita, quando vogliamo raccoglierla in un libro di emozioni e di ricordi, facendo un po’ di cronaca dei nostri giorni. I nostri nipoti, se lo vorranno sfogliare, vi troveranno qualcosa del mondo dei propri nonni. Questo lo spirito del libro. Sicché le interviste e le dichiarazioni sono datate e possono apparire talvolta superate dagli eventi. Ma l’intento del libro non è quello di riportare i fatti, quanto piuttosto quello di rappresentare i temi, individuali e collettivi, del nostro tempo. Il lettore vorrà dunque considerare che non si tratta di un instant book, ma di un’opera il cui lavoro è durato qualche anno e non è destinato alla lettura del momento.
Qualcuno dirà: caspita, che fatica, potevi anche risparmiartela. Credetemi, è stato viceversa un grande divertimento.

Explore posts in the same categories: Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: